Servizi

Caratteristiche & Strutture

 

Oggi la struttura, grazie ad un attento restauro per la valorizzazione della tradizione rurale polesana, è ormai pronta per riaprire i cancelli: dopo averla rilevata nel 2015, la famiglia Rigon – composta da Fabrizio, Loretta ed i figli Luca e Andrea – ha voluto fortemente riportare il complesso all’antico splendore, perché tra quei muri c’è tanto anche della loro storia. 50 anni fa Oscar, padre di Loretta, si prendeva cura delle terre della Romanina come bracciante appoggiando, nei momenti di riposo, i propri attrezzi al fusto del salice sotto cui sostava per recuperare le energie: l’albero, curato e risanato, è oggi un simbolo alla memoria di un uomo semplice ma forte, resistente e ricco di valori.

Prenota

Vieni a visitare la Romanina